Home

Sito ufficiale Gruppo Teatrale Amici di Cesco

MUSILE CI ATTENDE. Venerdì 8 luglio alle 21,00 tutti in piazza XVIII giugno con: "MUSILE CI ATTENDE. Venerdì 8 luglio alle 21,00 tutti in piazza XVIII giugno con: "STORIE DI DONNE E DI BICICLETTE" ed il racconto scenico "LA CORRIDORA" Storia della donna che con la bicicletta imparò la giusta disobbedienza ed ottenne il legittimo riscatto sociale e di genere. Ci accompagnerà Luca Bonetto con la sua fisarmonica. Read More

Un giorno del 1995 sette persone innamorate del Teatro, riunitesi per commemorare il primo anniversario della morte dell’amico Francesco “Cesco” Battistella, fondatore e capocomico della Filodrammatica Don Bosco, decisero che non c’era miglior modo per ricordarlo se non quello di continuare la sua opera. Diedero così vita ad un gruppo teatrale. Molti di loro si erano formati alla sua scuola e fu naturale, dovendo dare un nome alla compagnia, intitolarla “Gruppo teatrale Amici di Cesco”. A lui fu dedicata anche la commedia d’esordio.

Ora come allora il nostro proposito è quello di far conoscere e divulgare l’Arte del Teatro. Il repertorio prevede lavori in dialetto ed in lingua italiana, con l’allestimento di testi tratti, principalmente, da autori dell’area linguistica veneta quali: Gino Rocca, Oscar Wulten, Giacinto Gallina, Riccardo Selvatico, Giuseppe Ottolenghi, Primo Piovesan, Italo Svevo ed altri. Negli ultimi anni lavori di teatro narrazione si sono aggiunti a quelli di prosa.

Nel corso del tempo il gruppo si è distinto in molte rassegne ed ha partecipato a numerosi eventi contribuendo, con le loro rappresentazioni, a raccolte fondi indette da organizzazioni benefiche.

Siamo iscritti alla Federazione Italiana Teatro Amatoriale e da diversi anni organizziamo, con successo di critica e di pubblico, presso il Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave, la rassegna, “Maggio a Teatro” riservata alle compagnie teatrali amatoriali.

Nel corso dell’anno 2020 abbiamo pubblicato il libro “Gli Amici di Cesco -25 anni di compagnia” in cui, oltre alla nostra storia, è narrata, più in generale, quella del teatro a San Donà dai primi anni del 1900 ad oggi.

Recentemente abbiamo acquisito la disponibilità di uno spazio (da noi ribattezzato “Sala Toni Davanzo”) per le nostre attività e per promuovere nel territorio la cultura teatrale e non.